30 abitudini sbagliate che la gente ha in doccia e che fanno male

Pubblicato il 12/06/2020
Pubblicità

Nonostante le diverse routine, farsi una bella doccia dovrebbe essere qualcosa di abitudinario per ogni persona al mondo. Alcune persone si sentono di dover lavare i capelli ogni giorno mentre altri ogni due o tre ma le differenze sono tante! Ciascuno di noi ha le proprie abitudini quando si lavano e cambiarle può essere difficile.

Trenta Brutte Abitudini Che La Gente Ha In Doccia Che Fanno Male

Trenta Brutte Abitudini Che La Gente Ha In Doccia Che Fanno Male

Cose che non dovresti assolutamente fare sotto la doccia

Alcune di queste abitudini di cui parlavamo non fanno bene alla salute. Sappiamo che nel cambiare le nostre routine possiamo sentirci scettici ma pensate che molte cose che fate sotto la doccia potrebbero avere conseguenze negative e impensabili.
Segui l’articolo per scoprire le più malsane abitudini che la gente dovrebbe cambiare.

Cose Che Non Dovresti Assolutamente Fare Sotto La Doccia

Cose Che Non Dovresti Assolutamente Fare Sotto La Doccia

Primo: Non lavarti i piedi sotto la doccia

Non ci mentire: ti pulisci i piedi quando sei nella doccia? Potresti pensare che dato che scorre molta acqua non occorre piegarsi e sciacquare i piedi per bene, ma è sbagliato! Sicuro potrai essere stanco dopo una giornata di lavoro oppure in palestra e piegarsi può risultare stancante e nessuno ha voglia di farlo. Ma non dobbiamo trascurare il fatto che tra le dita dei piedi si ammucchia molto sporco e batteri Ma non vi stavate lavando per pulirvi? Non solo per profumare di pulito vero?

Primo Non Lavarti I Piedi Sotto La Doccia

Primo Non Lavarti I Piedi Sotto La Doccia

Secondo: lavarsi la faccia sotto la doccia

Non c’è dubbio che sia molto semplice lavarsi il viso sotto la doccia. Il getto d’acqua colpisce la faccia meravigliosamente quindi perché non farlo? Anche se è molto comodo e semplice lavarsi il viso sotto la doccia, i dermatologi dicono che non fa per niente bene alla pelle del viso. La nostra pelle infatti è molto sensibile e si può seccare e disidratare rimanendo troppo sotto il getto d’acqua della doccia. E’ importante ricordarsi che la temperatura della doccia di solito è anche più alta rispetto a quella del lavandino con cui ci si sciacqua il viso. Di conseguenza, se ti rendi conto che il tuo viso è secco e irritato, potrebbe essere per il fatto di lavarsi la faccia sotto la doccia.

Secondo Lavarsi La Faccia Sotto La Doccia

Secondo Lavarsi La Faccia Sotto La Doccia

Tre: dimenticare il rasoio dentro la doccia

Molte delle persone che staranno leggendo questo articolo sono colpevoli di lasciare il rasoio al bordo della vasca o addirittura nella doccia. Ma cio’ che queste persone non sanno è che il rasoio può costituire un terreno accogliente per i batteri che possono infettare le lame. Inoltre l’ambiente della doccia essendo caldo e umido attrae ancor di più questi batteri e può farlo arrugginire. Attenzione, un rasoio arrugginito può addirittura causare il tetano. Dopo ogni doccia che fai assicurati di far asciugare il tuo rasoio lontano da ambienti caldi e umidi.

Tre Dimenticare Il Rasoio Dentro La Doccia

Tre Dimenticare Il Rasoio Dentro La Doccia

Quarto: non pulire mai la vasca da bagno

Ti ricordi l’ultima volta che hai disinfettato la vasca la bagno? La maggior parte delle persone la usano sia per farsi la doccia che per farsi il bagno. Farsi un bagno rilassante nelle bolle di sapone o lavarsi i piedi non influisce sul fatto che è essenziale pulire anche la vasca a volte. Infatti la vasca si può sporcare sviluppando microorganismi che non vorresti mai che siano passati sulla tua pelle, bocca, occhi o addirittura orecchie. Comparato al box doccia, la superficie della vasca trattiene i batteri e la sporcizia ancor di più. Ricordati di pulire la vasca con prodotti e saponi adeguati almeno due volte ogni sette giorni. Assicurati anche di risciacquare bene la vasca da bagno per evitare rimasugli dei vari detergenti chimici che potrebbero fare male al tuo corpo.

Quarto Non Pulire Mai La Vasca Da Bagno

Quarto Non Pulire Mai La Vasca Da Bagno

Cinque: Sfregare troppo la pelle con un asciugamano

Quando finisci di farti la doccia, il modo in cui ti asciughi con il tuo accappatoio o asciugamano può influenzare il benessere della tua pelle. Infatti sfregare con forza il proprio corpo o capelli renderà la tua cute e la tua pelle irritata e secca. L’ideale sarebbe strofinarla delicatamente.

Cinque Sfregare Troppo La Pelle Con Un Asciugamano

Cinque Sfregare Troppo La Pelle Con Un Asciugamano

Sei: non asciugarsi dopo la doccia

Come abbiamo già evidenziato è fondamentale asciugarsi con delicatezza dopo la doccia ma non dimenticatevi di saltare questo passe. Questa routine dopo la doccia è essenziale per assicurarsi la giusta cura del corpo.

Sei Non Asciugarsi Dopo La Doccia

Sei Non Asciugarsi Dopo La Doccia

Sette: non lavare adeguatamente la spugna da bagno

Non mentire: quando è stata l’ultima volta che hai pulito adeguatamente la spugna appesa in doccia? Giorni? O Mesi? Speriamo che non siano anni!
Non lavare la tua spugna può essere dannoso per la tua salute. Nelle spugne spesso si riproducono batteri e altri organismi terribili. L’idea sarebbe quella di comprare una nuova spugna o una nuova loofah la prossima volta che vai al mercato. Oppure la soluzione numero due è quella di sistemare e appendere la spugna in un posto che non tenga umidità per farla asciugare per bene.

Sette Non Lavare Adeguatamente La Spugna Da Bagno

Sette Non Lavare Adeguatamente La Spugna Da Bagno

Otto: massaggiare con troppo vigore la pelle con uno scrub

Per diverse persone al mondo, esfoliare la propria pelle è una routine giornaliera cruciale per la cura della pelle. Ma esfoliare la pelle tutti i giorni può essere dannoso. L’ideale è farlo di tanto in tanto. La pelle infatti si rinnova di media dopo 25 giorni. Di conseguenza rimuovendo di continuo e senza ragione le cellule cutanee tutti i giorni può causare irritazione, arrossamenti o disidratazione. Non stressare senza ragione la tua pelle, fallo solo un paio di volte alla settimana o se hai la pelle sensibili solo una volta ogni sette giorni. Coloro che hanno una pelle grassa e oleosa si possono permettere di farlo più frequentemente ma anche se fosse, non di certo tutti i giorni!

Otto Massaggiare Con Troppo Vigore La Pelle Con Uno Scrub

Otto Massaggiare Con Troppo Vigore La Pelle Con Uno Scrub

Nove: non lavarsi dopo un allenamento

Andare in palestra la mattina prima di lavorare o la sera, non dovrebbe influenzare il fatto di farsi una doccia dopo l’allenamento! Non cedere mai alla pigrizia e lavati sempre dopo esserti allenato. Il sudore infatti trattiene i batteri che potrebbero rimanere nella tua pelle se non di lavi dopo avere fatto esercizio fisico. Ricordati di non trascurare questa nozione importante dato che il sudore potrebbe anche causare irritazioni, sfoghi o addirittura infezioni cutanee. Anche il fatto di dormire in un letto sporco e andare al lavoro sudati e maleodoranti non è piacevole per nessuno.

Nove Non Lavarsi Dopo Un Allenamento

Nove Non Lavarsi Dopo Un Allenamento

Dieci: lavarsi i capelli con troppa frequenza

A molte persone piace lavarsi i capelli tutti i giorni per averceli morbidi e lucenti. Infatti i capelli dopo averli lavati sono sempre più belli di quelli sporchi. Ma questo non è sempre possibile. L’abitudine di lavarseli tutti i giorni può seccare il cuoio capelluto, specialmente se i tuoi capelli sono fini e delicati. L’aspirazione per chi ha questo tipo di capelli sarebbe di lavarseli due volte a settimana, mentre chi ha i capelli ricci può lavarseli una volta a settimana per abituarli a rimanere freschi più a lungo.

Dieci Lavarsi I Capelli Con Troppa Frequenza

Dieci Lavarsi I Capelli Con Troppa Frequenza

Undici: rimanere troppo sotto la doccia o lavarsi più volte al giorno

Una doccia calda è una esperienza sensazionale specialmente dopo una lunga giornata in ufficio. Sotto la doccia ti puoi rilassare e non pensare più a nulla. Purtroppo però vi sveliamo la verità: stare troppo tempo sotto l’acqua non fa bene dato che elimina l’umidità naturale della pelle.
La doccia perfetta dovrebbe durare tra i 5 e i 10 minuti e non oltre. In più gli esperti dichiarano che bisognerebbe farne solo una al giorno. Anche se alcune situazioni ti portano a fare almeno due (per esempio se vai al mare o in palestra), ricordatevi di fare delle docce molto corte.

Undici Rimanere Troppo Sotto La Doccia O Lavarsi Piu’ Volte Al Giorno

Undici Rimanere Troppo Sotto La Doccia O Lavarsi Piu’ Volte Al Giorno

Dodici: state attenti a lavare anche le spalle

Lavarsi le spalle e la schiena è un processo che tutti dovrebbero ricordarsi. Infatti in questi punti si sviluppano molti batteri e cellule morte. Quindi insaponatevi bene anche se richiede un certo “contorsionismo”.

Dodici Stare Attenti A Lavare Anche Le Spalle

Dodici Stare Attenti A Lavare Anche Le Spalle

Tredici: idratare la pelle subito dopo la doccia

Poche persone sanno che la pelle va idratata con una crema quando è ancora umida e non completamente asciutta. Questo si fa perché l’umidità favorisce la naturale idratazione e quindi c’è un effetto lenitivo più duraturo. Se applicherete una crema idratante sul corpo e sul viso dopo ore che vi siete lavati avrete sbagliato perché la pelle non sarà correttamente idratata.

Tredici Idratare La Pelle Subito Dopo La Doccia

Tredici Idratare La Pelle Subito Dopo La Doccia

Quattordici: farsi la doccia con acqua bollente

L’acqua fredda sotto il doccino non è piacevole anche se questo ha tantissimi vantaggi come ad esempio stimolare la circolazione, mantenere la pelle fresca, dare energia sotto la doccia e ha anche effetti antidepressivi. L’acqua calda invece ha effetti negativi sull’umore e sull’energia personale.

Quattordici Farsi La Doccia Con Acqua Bollente

Quattordici Farsi La Doccia Con Acqua Bollente

Quindici: applicare il balsamo sulla cute

Applicare il balsamo alla cute è sbagliato perché le darà l’effetto di grassezza, contagiando anche i capelli i quali risulteranno sporchi quasi subito. Quello che dovrete fare è mettere il balsamo solamente sulle lunghezze dei capelli o solo sulle punte. Se avete i capelli molto grassi, gli specialisti consigliano di mettere il balsamo ancora prima dello shampoo così da risciacquare l’eventuale grasso del balsamo.

Quindici Applicare Il Balsamo Sulla Cute

Quindici Applicare Il Balsamo Sulla Cute

Sedici: asciugare i capelli stretti nell’asciugamano

Quando hai finito di fare la tua doccia, può risultarti comodo avvolgere i tuoi capelli in un’asciugamano come se fosse un turbante. Facendo così ti potrai preparare comodamente. Ma contrariamente gli esperti dicono che i capelli si devono asciugare all’aria aperta o alternativamente con un phon (anche se non è la scelta migliore).

Sedici Asciugare I Capelli Stretti Nell’Asciugamano

Sedici Asciugare I Capelli Stretti Nell’Asciugamano

Diciassette: depilarsi sotto il getto dell’acqua della doccia

Molte persone si depilano sotto la doccia perché è comodo e veloce ma quello che non sanno è che usare i rasoio sotto il getto d’acqua non è sano per la loro pelle. Infatti l’acqua crea umidità e fa si che la pelle diventi particolarmente sensibile e dunque irritabile. Per questo motivo succede a molte persone di avere irritazioni o tagli. La scelta migliore è quella di depilarsi dopo la doccia quando la pelle è ancora morbida o rivolgersi ad un’estetista.

Diciassette Depilarsi Sotto Il Getto Dell’Acqua Della Doccia

Diciassette Depilarsi Sotto Il Getto Dell’Acqua Della Doccia

Diciotto: lavare le lunghezze dei capelli con lo shampoo

Ricordatevi che lavare con insistenza le lunghezze dei capelli con lo shampoo, può rendere i capelli ispidi. Infatti lo shampoo è stato progettato per sgrassare la cute non per essere un idratante.

Diciotto Lavare Le Lunghezze Dei Capelli Con Lo Shampoo

Diciotto Lavare Le Lunghezze Dei Capelli Con Lo Shampoo

Diciannove: non cambiare la temperatura alla fine della doccia

Quando ti fai una doccia calda ed esci subito dal box doccia, sappi che stai sbagliando. Quello che dovresti fare invece, è spendere gli ultimi 30 secondi o 1 minuto sotto la doccia cambiando la temperatura dell’acqua mettendola fredda. Infatti l’acqua fredda ha molti vantaggi sia per la pelle che le energie fisiche. Le immersioni in acqua fredda sono associate ad una migliore tolleranza allo stress, migliore sistema immunitario, bruciano grassi e hanno un effetto sull’umore antidepressivi.

Diciannove Non Cambiare La Temperatura Alla Fine Della Doccia

Diciannove Non Cambiare La Temperatura Alla Fine Della Doccia

Venti: lasciare degli oggetti dentro al box doccia

Lasciare oggetti all’interno della doccia è qualcosa che le persone fanno spesso senza quasi nemmeno accorgersene. A volte può essere uno spazzolino, delle mutande o un costume bagnato. Ma l’umidità accumulata all’interno del box doccia incoraggia lo sviluppo di batteri. Questo può causare anche la crescita di muffe.

Venti Lasciare Degli Oggetti Dentro Al Box Doccia

Venti Lasciare Degli Oggetti Dentro Al Box Doccia

Ventuno: usare prodotti aggressivi per lavarsi

E’ importante fare attenzione ai prodotti comprati per la cura del corpo sotto la doccia. Di solito pochissime persone fanno attenzione alle sostanze contenute all’interno delle confezione. Infatti pensiamo più al prezzo o ad una bottiglia bella ed originare piuttosto che i principi attivi del prodotto. Usare prodotti neutri e privi di sostanze chimiche aggressive è l’ideale.

Ventuno Usare Prodotti Aggressivi Per Lavarsi

Ventuno Usare Prodotti Aggressivi Per Lavarsi

Ventidue: comprare lo shampoo e balsamo due in uno

Spesso è difficile acquistare un prodotto che abbia una via di mezza tra qualità e prezzo, di conseguenza ci accontentiamo dei prodotti più convenienti all’apparenza. Molte persone hanno comprato uno shampoo e balsamo che vale per due. Ma tenete presente che shampoo e balsamo hanno due funzioni completante diverse! Lo shampoo serve per sgrassare i capelli mentre il balsamo serve a districare i nodi e ad ammorbidire i capelli. Questi prodotti che vogliono prendere due piccioni con una fava vanne bene solo per i viaggi. Non devono pero diventare un’abitudine giornaliera.

Ventidue Comprare Lo Shampoo E Balsamo Due In Uno

Ventidue Comprare Lo Shampoo E Balsamo Due In Uno

Ventitré: usare una maschera per capelli ad ogni lavaggio

Il goal delle maschere per capelli è quella di fortificare la chioma e renderla più idratata in profondità, ma se usata troppo spesso, può avere effetti negativi. La maschera per capelli può essere usata al massimo una volta alla settimana se no rischi di appesantire e ingrassare la chioma creando invece l’effetto opposto di quello desiderato.

Ventitré Usare Una Maschera Per I Capelli Ad Ogni Lavaggio

Ventitré Usare Una Maschera Per I Capelli Ad Ogni Lavaggio

Ventiquattro: risciacquare i capelli per troppo tempo

Rimanere sotto la doccia dopo aver finito di usare i prodotti di shampoo e balsamo è rilassante specialmente in inverno. Ma dal getto d’acqua esce anche il calcare che può dannare i capelli, rendendoli opachi e sbiadisce la tinta velocemente. Insomma una volta essersi risciacquati uscite dalla doccia!

Ventiquattro Risciacquare I Capelli Per Troppo Tempo

Ventiquattro Risciacquare I Capelli Per Troppo Tempo

Venticinque: Il mito più shampoo più pulizia

Il mito che dice che più prodotto usi più pulizia avrai rimane solo un mito. Questa routine è purtroppo diffusa e molte persone applicano addirittura due volte lo shampoo per pulirli e sgrassarli ancora di più. Ma la maggior parte dei prodotti pulisce e sgrassa dopo il primo lavaggio. A meno che non passiate una giornata davanti al barbecue, fatevene solo uno di lavaggio.

Venticinque Il Mito Piu’ Shampoo Piu’ Pulizia

Venticinque Il Mito Piu’ Shampoo Piu’ Pulizia

Ventisette: I prodotti schiumosi non sono i migliori prodotti

Molte persone sono convinte che i prodotti che producono tanta schiuma sono i migliori. La schiuma infatti contiene un effetto dei tensioattivi che attaccano le molecole di grasso e dell’acqua. Ma contrariamente a quello che si pensa, un prodotto che ha troppi tensioattivi vi farà la cute secca e ruvida. La scelta migliore è comprare un prodotto con il pH di 5,5 (livello alcalino ideale per la cura della cute).

Ventisette I Prodotti Schiumosi Non Sono I Prodotti Migliori

Ventisette I Prodotti Schiumosi Non Sono I Prodotti Migliori

Ventotto: pulire bene le orecchie

Le orecchie vengono spesso trascurate sia da adulti che bambini. Invece bisogna eseguire una corretta pulizia sia della parte interna che esterna dell’orecchio usando acqua e sapone. Prova ad evitare però che troppa acqua penetri all’interno dell’orecchio (usa un panno umido).

Ventotto Pulire Bene Le Orecchie

Ventotto Pulire Bene Le Orecchie

Pubblicità