Ecco la storia del sette gemelli nati nel 1997, che fine avranno fatto

Pubblicato il 10/19/2020
Pubblicità

Nel 1997 per la prima volta al mondo una donna Bobbi McCaughey partoriva sette gemelli. La notizia veniva pubblicata su tutti i giornali. Lo scalpore era talmente tanto che se ne parlava perfino al telegiornale. Dopo 21 anni ci si domanda: questi 7 gemelli nati tutti sani di cui 3 femmine e 4 maschi così famosi per il mondo intero, che fine hanno fatto? Come hanno fatto i loro genitori a crescerli ed ora cosa fanno nella loro vita ?
Ricostruiamo tutta la loro storia fin dall’inizio.

Kenny McCaughey Con I Suoi Figli

Kenny McCaughey Con I Suoi Figli

I parti gemellari

Di solito le gravidanze gemellari fanno parte dell’1/2% di tutte le gravidanze. Ovviamente si rimane sempre sorpresi nello scoprire la nascita di due gemelli. Questo vale anche per un parto di tre bambini o quattro! Ma avevate mai sentito parlare di una mamma che ne ha partoriti sette? Cosa avreste fatto durante l’ecografia quando il dottore vi avrebbe comunicato che ne aspettate sette di gemelli?

Bobbi E Kenny McCaughey

Bobbi E Kenny McCaughey

Il desiderio di un altro figlio

La coppia di amanti molto affiatata di Bobbi e Kenny McCaughey voleva allargare la propria famiglia. Erano già genitori di una bimba quando decisero di mettersi al lavoro per regalare un fratellino o una sorellina. Dopo averci provato tanto, Kenny e suo marito erano ricorsi a terapie mediche per indurre una gravidanza. Dopodiché durante la prima ecografia..

Bobbi E Kenny McCaughey Con La Loro Prima Figlia

Bobbi E Kenny McCaughey Con La Loro Prima Figlia

Sette!

Durante la prima ecografia il dottore era rimasto meravigliato da ciò che stava vedendo. Il dottore riuscì ad individuare non due non tre ma sette embrioni! Di conseguenza lo disse ai futuri genitori. Kenny non ci poteva credere, e chiese di nuovo al dottore: “Quanti embrioni ci sono?!”. Poi il dottore rispose : “Signora, nel suo utero ci sono sette embrioni”. La coppia non poteva crederci e rispose: “Non ci possiamo credere! Ma come è possibile?”.

Bobbi E Kenny McCaughey

Bobbi E Kenny McCaughey

La reazione dopo la notizia

La coppia ci mise un po’ per realizzare davvero la realtà dei fatti. Non ci potevano credere che 7 nuovi bambini stavano per venire al mondo nella loro famiglia. Dopo la grande incredulità cominciarono a temere le loro capacità. Avevano paura di non avercela potuta fare. Kenny ebbe anche paura di non riuscire ad affrontare un parto così lungo. Comunque giorno dopo giorno si abituarono all’idea di dare non uno ma ben sette fratelli alla loro bambina.

Bobbi E Kenny McCaughey

Bobbi E Kenny McCaughey

La gravidanza

I coniugi McCaughey avevano paura di quel parto, specialmente dato che la prima gravidanza e anche il parto, avevano avuto complicazioni. I due temevano che Kenny non avrebbe potuto sopportare un parto plurigemellare. In comparazione alla prima gravidanza, durante i primi mesi di gravidanza la pancia di Kenny cominciò a crescere ad una velocità inverosimile. Niente da stupirsi dato che Kenny aspettava 6 figli in più. La sua pancia infatti era così grande che non sapevano se avrebbe potuto reggere.

Bobbi E Kenny McCaughey

Bobbi E Kenny McCaughey

La pancia enorme

La grandezza della pancia di Kenny non l’aveva mai vista nessuno. Bobby, suo marito era molto preoccupato per lei e si domandava se ce l’avrebbe potuta fare senza troppe complicazioni. Al nono mese di gravidanza, la pancia di Kenny raggiungeva le sue ginocchia quando si sedeva. Poi la sua pancia era piena di smagliature e Kenny sperava di aver potuto mantenere il suo aspetto dopo aver dato alla luce ai suoi sette figli.

Kenny McCaughey Prima Del Parto

Kenny McCaughey Prima Del Parto

Un problema

Mentre la coppia aspettava i loro gemelli, si facevano anche mille domande riguardo il parto e non solo. Erano preoccupati perché non erano messi bene finanziariamente e allargare così tanto la famiglia comportava tante spese. Decisero comunque di mantenere un atteggiamento positivo ed ottimista e di rivolgere quei pensieri di preoccupazione a quando sarebbero già nati i bambini.

Bobbi E Kenny McCaughey

Bobbi E Kenny McCaughey

Una “riduzione selettiva”

Data la situazione molto particolare, Kenny doveva fare molti più controlli rispetto ad una normale mamma in gravidanza con un figlio. Tutto ciò fu una doccia fredda, e durante uno di questi controlli arrivò una notizia ancora più negativa: il dottore disse che alla coppia era possibile fare una “riduzione selettiva”, ovvero avrebbero avuto la possibilità di far nascere morti alcuni bambini in modo da consentire vita ai restanti.

Kenny McCaughey E Due Dei Suoi Figli

Kenny McCaughey E Due Dei Suoi Figli

L’attenzione dei media

La gravidanza particolare della coppia richiamò molta attenzione dai media e da milioni di persone. Il pubblico espresse pensieri e dubbi sulla sua gravidanza. Dopo l’ultima brutta notizia del dottore, Bobby e Kenny presero la loro decisione: decisero di non rinunciare a nemmeno uno dei bambini e di provare a partorirli tutti. Avevano molta fede in Dio ed erano ottimisti.

Bobbi E Kenny McCaughey

Bobbi E Kenny McCaughey

Il giudizio delle persone

I media stavano sempre più dietro a questa storia. Essendo così esposti, venivano giudicati dalla gente sia in modo positivo che negativo. La coppia ricevette migliaia di lettere nei mesi della gravidanza. Non tutte erano buone, una persona su dieci pensava che la gravidanza era uno spreco di risorse per il Paese e che la coppia volesse solo visibilità dal pubblico.

Kenny McCaughey

Kenny McCaughey

Grandi notizie!

Nonostante ciò alcune notizie belle arrivavano! La coppia McCaughey era ottimista e stava attraendo energie positive. La loro casa era troppo piccola per ospitare tutti quei bambini. Una persona molto generosa gli regalo una casa abbastanza grande per accogliere i bambini e vivere in armonia. Inoltre la famiglia ricevette anche una scorta annuale di pannolini, pasta e una nuova auto grande per tutti.

La Casa Donata Ai McCaughey

La Casa Donata Ai McCaughey

Iniziano le contrazioni

Quando mancavano due mesi al parto, i due erano nervosi e speravano di essere pronti per la nascita dei loro figli. Purtroppo, a pochi mesi dal parto ci furono alcune complicazioni. Il 19 novembre del 1997, durante la 30esima settimana di gravidanza Kenny cominciò a sentire le prime contrazioni. La sua pancia era molto più grande del normale e venne portata di urgenza in ospedale.

Il Momento Del Parto

Il Momento Del Parto

Il travaglio

Con ben nove settimane di anticipo, Kenny inizio il travaglio. In ospedale c’erano 40 medici che aspettavano solo lei, pronti ad ogni complicanza e scenario e ad assistere Kenny. Il team aveva pensato ad ogni dettaglio per evitare imprevisti.

Bobbi McCaughey

Bobbi McCaughey

Il parto

Quel giorno, in quella sala parto, con ben 40 medici, accadde un miracolo. Il parto andò molto bene e in 7 minuti nacquero sette bambini, sani e senza nessun tipo di problema. Ci fu un grande momento di commozione quando videro che andò tutto bene. Tutti erano in perfetta salute, mamma e bambini.

I Sette Neonati

I Sette Neonati

Quattro maschi e tre femmine

Tutti sanno che le prime ore dopo la nascita sono critiche per i bambini quali si devono stabilizzare, specialmente se sono nati prematuramente. Kenny dette alla luce quattro maschi e tre femmine e tutti erano in perfetta forma. I neonati dovettero rimanere diversi mesi in ospedale per poter essere monitorati da un team speciale di medici e poi vennero dimessi e mandati a casa. La loro sorellina li stava aspettando.

I Sette Gemelli

I Sette Gemelli

La scelta dei nomi

Di solito per scegliere un nome per un bambino ci si può mettere un po’, pensate se di bambini ce ne sono sette! Bobby e Kemmy non avevano predetto la nascita di tutti e sette i figli e non avevano ancora pensato a sette nomi. Una volta nati, e. Scoperti i loro sessi, dovevano pensare velocemente a come chiamarli. Volete sapere quali sono i loro nomi? Ecco in ordine dalla nascita: Kenny Jr,Alexis, Kelsey, Nathan, Brandon e Joel. Dopo tre mesi e dieci giorni in ospedale i bambini riuscirono a tornare a casa.

I Sette Nascituri

I Sette Nascituri

La salute dei bambini

La salute dei bambini andava molto bene, di conseguenza andarono nella loro casa nuova per conoscere la loro sorella. Comunque, Alexis e Nathan ci misero un po’ più di tempo per imparare a come parlare e camminare dato che nacquero con un lieve ritardo. Ma oltre a questo piccolo particolare, la salute dei piccoli era perfetta! Una volta arrivati a casa una persona molto importante voleva conoscerli.

Gli Otto Figli

Gli Otto Figli

Una telefonata molto speciale

Come ne abbiamo già parlato prima, la gravidanza della famiglia McCaughey attirò molta attenzione da parte dei media. Molta gente aveva seguito la loro gravidanza e quando nacquero molte persone furono contente. Dopo poche settimane, i due genitori ricevettero una telefonata che non si sarebbero aspettati da parte di qualcuno di speciale : Il Presidente Bill Clinton. Il presidente li contattò, congratulandosi e per esprimere la sua felicità per la notizia.

Il Presidente Bill Clinton

Il Presidente Bill Clinton

Il primo compleanno dei gemelli

Il giorno del loro primo compleanno, i gemelli e il loro genitori furono invitati da Oprah Winfrey al suo show. Quando sarebbero stati adulti, si sarebbero resi conto di aver partecipato ad uno degli show più famosi al mondo, quando avevano solo un anno! Nell’intervista i genitori dissero quanto fosse difficile far crescere sette neonati tutti d’una volta. Ci voleva molta pazienza e tempo, anche da un punto di vista economico.

I Gemelli Da Oprah Winfrey

I Gemelli Da Oprah Winfrey

Pannolini e biberon

Sempre durante lo show, Oprah gli chiese quanti pannolini e quando biberon dessero ai bimbi. I coniugi dissero ridendo che i bambini bevevano 42 biberon di latte al giorno e consumavano 52 pannolini quotidianamente. Con questi dati fecero capire al pubblico non solo quanto tempo impiegassero per la cura dei gemelli ma anche quante spese economiche stessero affrontando.

Kenny McCaughey Con Due Dei Suoi Figli

Kenny McCaughey Con Due Dei Suoi Figli

Il problema economico

La coppia doveva mantenere una famiglia di dieci persone e non era facile. All’inizio ci furono alcune donazione da parte delle persone che li stava seguendo sui media. Per alcuni anni riuscirono ad andare avanti grazie alle generosità ma col passare degli anni, le donazioni non erano più come prima e otto bambini in casa era troppo difficile.

Kenny McCaughey

Kenny McCaughey

Un piano per risparmiare

Non capiamo bene come lo fecero ma i due coniugi riuscirono a risparmiare e mantenere i loro figli con passare degli anno. Il loro metodo era quello di ottimizzare gli acquisti. Usarono intelligenza e scaltrezza e riuscirono a spendere una quantità di soldi pari a come se fossero solo in quattro. Andarono avanti così per anni.

La Famiglia McCaughey Al Completo

La Famiglia McCaughey Al Completo

35 volontari

Dopo anni però le loro risorse stavano finendo e dovettero pianificare un nuovo stratagemma per mantenere i loro figli. La coppia non poteva lavorare perché. Doveva stare dietro ai loro bambini. 35 volontari li aiutarono nelle pulizie e a coltivare frutta e verdura nel loro giardino così da risparmiare le spese.

La Famiglia McCaughey Al Completo

La Famiglia McCaughey Al Completo

Un altro incontro importante

Quando George W. Bush divenne il nuovo successore dell’ex Presidente Bill Clinton, volete anche lui incontrare i gemelli più famosi degli Stati Uniti. L’incontro con il presidente riprese le critiche del pubblico e i genitori presero una decisione importante.

I Bambini Col Presidente Bush

I Bambini Col Presidente Bush

La decisione di Bobbi e Kenny

Diverse emittenti televisive offrirono di poter seguire i bambini 24 ore su 24. In cambio avrebbero pagato molti soldi. Infatti l’attenzione dei media era alle stelle e i gemelli McCaughey sarebbero stati esposti ad un mondo pieno di critiche e giudizi. Per questo motivo i loro genitori decisero di tutelare la loro privacy, rifiutando tante somme di denaro.

Un Passeggino Per Tutti

Un Passeggino Per Tutti

La celebrazione dei compleanni

I coniugi riuscirono nel loro intento e i loro figli ricevettero un’infanzia lontano da tutte quelle critiche e commenti negativi. L’unico momento che i gemelli erano esposti in televisione o al loro pubblico in generale era il giorno del loro compleanno. In quel giorno infatti era trasmesso sempre uno speciale televisivo che ritraeva le celebrazioni dei compleanni.

La Famiglia McCaughey

La Famiglia McCaughey

Un’occasione speciale

I media non avevano pace e fecero di tutto per scoprire i dettagli della vita dei sette gemelli. Quando compierono 13 anni, i genitori regalarono una sorpresa ai media: un documentario personale su di loro e la loro vita. Nel video erano presenti i momenti più emozionanti, come ad esempio il giorno del loro compleanno e quando soffiarono 91 candeline in totale.

La Famiglia McCaughey

La Famiglia McCaughey

Alcune difficoltà per due dei gemelli

Il parto era andato bene e due bambini che avevano avuto alcune complicanze a avevano ritardato per imparare a parlare e camminare. Col tempo Alexis e Nathan si aggravarono e svilupparono un vero e proprio handicap. Questo handicap li impediva di muoversi da soli. Nathan con molta fortuna ebbe un intervento alla colonna vertebrale e grazie anche alla sua perseveranza e forza di volontà riuscì ad acquisire i suoi movimenti senza supporti esterni.

I Sette Gemelli

I Sette Gemelli

Alexis e la sua disabilità

Nonostante Alexis non poteva camminare non si buttò giu di morale. La ragazza, con la sua bellezza e bontà d’animo, diventò infatti un grande esempio per tutte le ragazze che soffrivano di handicap motori. Nell’anno 2013 fece parte di un concorso di bellezza per ragazze disabili e vinse il “Teen Miss Dream Made True”. Non solo era un esempio di forza, anche a scuola andava molto bene e diede grandi soddisfazioni. I suoi voti erano il 15% più alti rispetto al resto dei suoi compagni.

Alexis Alla Premiazione Di “Teen Miss Dream Made True”

Alexis Alla Premiazione Di “Teen Miss Dream Made True”

Scuola a casa

I primi anni della loro vita, i fratelli non andarono a scuola ma presero lezioni direttamente da casa. Ciò li avrebbe allontanati da giudizi negativi e i loro genitori avrebbero anche risparmiato economicamente. Poi dopo qualche anno e molte richieste da parte dei gemelli di poter andare a scuola come tutti, i loro genitori ce la fecero. Infatti avevano risparmiato il giusto per mandare tutti i figli a scuola e permettergli l’esperienza mai vissuta prima.

La Famiglia Prima Di Pranzare

La Famiglia Prima Di Pranzare

Classi separate

Dopo anni, e vivendo sempre insieme, i gemelli andarono a scuola. Per far si che socializzassero vennero messi tutti in classi diverse. Questo fu un cambiamento enorme per i fratelli che erano abituati a vivere in simbiosi, ma d’altronde ciò li aiutò ad essere più indipendenti e ad avere più amici.

I Gemelli

I Gemelli

Personalità diverse

Erano nati tutti insieme nell’arco di sette minuti, eppure sono tutti diversi. Per i loro genitori era interessante crescerli tutti e sette e partecipare allo sviluppo delle loro personalità e alle loro passioni contraddistinte. Per esempio, Alexis aveva l’amore. Per lo studio mentre Kenny Jr non amava studiare ed era il buffo della classe.

I Sette Gemelli

I Sette Gemelli

Una passione in comune

I gemelli erano distinti l’uno dall’altro. C’e chi amava studiare e chi no. Chi era più estravagante e chi invece più introverso. Ma c’era un’unica passione che li accumulava tutti: la musica. Tutti i gemelli amavano la musica, tanto da far parte della banda della scuola. Erano molto bravi e di tanto in tanto si esibivano anche. Erano felici e soddisfatti.

I Sette Gemelli

I Sette Gemelli

La patente

Quando si hanno 16 anni, in America è possibile prendere la patente. Quando ebbero 16 anni espressero il desiderio di studiare per ricevere la patente e diventare più indipendenti. Ma i genitori non sapevano come avrebbero fatto a comprargli una macchina. I fratelli tuttavia, si unirono e iniziarono a lavorare e con i loro risparmi si comprarono una macchina.

I Gemelli E La Loro Macchina

I Gemelli E La Loro Macchina

Il diploma

Quando avevano 18 anni , il 19 novembre del 2015 i gemelli ricevettero il diploma tutti lo stesso giorno. La fine del liceo implicava anche una strada da scegliere. Ovviamente non presero tutti la stessa decisione: quattro dei gemelli si iscrissero all’università per continuare i loro studi, due decisero di studiare nella stessa scuola mentre uno di loro fece una scelta diversa da tutti.

I Gemelli Alla Consegna Del Diploma

I Gemelli Alla Consegna Del Diploma

Brandon e la sua scelta

Sei dei gemelli si sparsero in giro in diverse università, due addirittura scelsero la stessa per stare più vicini. Brandon però prese una strada diversa, infatti scelse di arruolarsi nell’esercito. Infatti le forze armate erano la sua passione e la sua famiglia lo appoggiò.

Brandon

Brandon

21 anni dopo

21 anni dopo la loro nascita, dove saranno finiti i gemelli? Saranno. Diventati quello che volevano? Oggi sono adulti. Kenny Jr. Ha preso la carriera di imprenditore e ha fondato una compagnia. Brandon sta seguendo la sua carriera da militare con successo. Alexis è diventata un’insegnante grazie alla sua passione per lo studio. Kelsey e Natalie stanno continuando i loro studi, Anche Joel e Nathan studiano ancora nel campo della tecnologia informatica.

I Gemelli Oggi

I Gemelli Oggi

I genitori Bobbi e Kenny

I genitori Bobbi e Kenny assistono alla crescita dei solo bambini provando orgoglio e commozione. Giorno dopo giorno i loro figli stanno acquistando indipendenza e la casa si sta svuotando sempre di più. Dovranno quindi abituarsi ad uno stile di vita diverso. Potranno cucinare meno e risparmiare un po’. La casa era diventata troppo grande e. Bobbi e Kenny decisero di donarla ad una famiglia bisognosa.

La Famiglia Al Completo Oggi

La Famiglia Al Completo Oggi

Pubblicità