Com’è cambiata la percezione del corpo femminile nell’ultimo secolo?

Pubblicato il 12/16/2020
Pubblicità

Chiunque può dirti che le tendenze della moda vanno e vengono. Ci sono momenti in cui non ci vuole nemmeno un anno prima che qualcosa svanisca nell’oscurità! Le bacheche di Pinterest difficilmente riescono a tenere il passo con il flusso e riflusso dell’industria della moda. Ma gli abiti non sono le uniche cose che sembrano fluttuare in termini di popolarità. Sembra che anche il corpo femminile attraversi tendenze e mode. Negli anni le riviste ci mostrano cosa è considerato caldo e cosa no. C’è spesso una famosa celebrità femminile che è considerata l’epitome della bellezza in quell’epoca. Torniamo indietro nel tempo per vedere come è cambiato il tipo di corpo “ideale” delle donne nel corso di un secolo.

La percezione del corpo femminile durante l'ultimo secolo

La percezione del corpo femminile durante l’ultimo secolo

La ragazza Gibson degli anni ’10

In passato era troppo costoso pubblicare foto sulle pagine delle riviste. Allora, le aziende assumevano illustratori per far capire il loro punto di vista. Charles Gibson era un illustratore di riviste femminili particolarmente famoso. L’artista ha creato il pezzo che stai guardando! Raffigurava donne ricche che indossavano corsetti stretti che conferivano loro una figura a clessidra e una postura diritta come un bacchetta magica.

Le ragazze Gibson degli anni 10'

Le ragazze Gibson degli anni 10′

Camille Clifford era una ragazza Gibson

Quando si tratta dell’argomento della Gibson Girl, Camille Clifford era considerata l’icona. Ha partecipato a un concorso che mirava a trovare qualcuno che assomigliasse a un disegno di Charles Gibson. Alla fine, ha vinto! I giudici hanno pensato che assomigliasse più alle illustrazioni rispetto a qualsiasi altro candidato. Dunque l’illustrazione è stata così dettagliata e vicina al soggetto che non poteva non rappresentarla.

Camille Clifford era una ragazza Gibson

Camille Clifford era una ragazza Gibson

La falda dei ruggenti anni ’20

La Gibson Girl non aveva molto in comune con la It-girl degli anni ’20. La falda aveva i capelli corti e non indossava un corsetto. Non c’era più niente alla moda in una figura a clessidra o in un drammatico updo. Dopo la ratifica del 19 ° emendamento, le donne hanno finalmente avuto il diritto di voto. Ciò è avvenuto dopo quasi un secolo di lotte e proteste per questo diritto! La moda è cambiata dopo questo sconvolgimento politico.

Gli anni 20'

Gli anni 20′

Margaret Gorman: Una bellezza magra

Margaret Gorman era una regina di bellezza che fu incoronata Miss America nel 1921. I suoi fan credevano che avesse il tipo di corpo ideale di quel decennio. Come puoi vedere, questo tipo di corpo era ben lontano dalle curve delle Gibson Girls dell’era precedente. Questa volta, le persone ammiravano le donne dai corpi più magri! Si può vedere come a seconda del tempo i gusti delle persone e della società cambiano.

Margaret Gorman un bellezza senza curve

Margaret Gorman un bellezza senza curve

La morbida sirena degli anni ’30

È stata un’epoca divertente e iconica, ma i ruggenti anni Venti non sono stati per sempre. Gli abiti da flapper squadrati caddero dal radar quando il mercato azionario crollò. Negli anni ’30, le donne indossavano abiti più aderenti che abbracciavano meglio le curve del corpo. Questo sarebbe stato un passo falso se fosse successo un paio di anni prima! Infatti durante gli anni, abbiamo assistito ad un cambiamento del corpo della donna,ora hanno il diritto di mostrarlo.

Gli anni 30'

Gli anni 30′

Dolores Del Rio: Una meraviglia di Hollywood

A quei tempi, la gente guardava a Dolores del Rio quando si trattava del corpo ideale. I bambini oggi avrebbero detto che lei è il loro corpo inspo! Photoplay ha descritto il suo corpo con termini come “rotondo girato” e “calorosamente curvo” come la rivista ha definito la star messicana l’attrice di Hollywood con la figura migliore. E’ la perfetta combinazione del corpo con le curve e con le forme.

Delores Del Rio una stella del cinema

Delores Del Rio una stella del cinema

La ragazza stellata degli anni ’40

Gli anni ’40 hanno portato molti cambiamenti. Non dimentichiamo che questo era il decennio della seconda guerra mondiale. Il conflitto globale ha colpito quasi tutti, compresa la percezione del tipo di corpo ideale di un tempo. Gli arti lunghi e le spalle larghe divennero desiderabili. Anche il reggiseno “siluro” o “proiettile” fu introdotto in quest’epoca. Le idee della società erano cambiate e con esse la concezione della donna ideale.

La ragazza tipo degli anni 40'

La ragazza tipo degli anni 40′

Betty Grable era la ragazza pin-up del decennio

Siamo sicuri che tu abbia familiarità con Rosie the Riveter! Anche se Betty Grable non era così muscolosa come l’icona femminista, osiamo dire che era altrettanto popolare. Negli anni ’40 era la pin-up più ammirata! Non è certo un’esagerazione dire che tutti gli uomini dell’esercito avevano una sua foto nei loro armadietti. Lei a quei tempi era l’icona della bellezza femminile, era il prototipo di ogni uomo, e fisicamente faceva sognare tutti.

Betty Grable l'icona del tempo

Betty Grable l’icona del tempo

La figura a clessidra degli anni ’50

Negli anni ’40, le donne leggermente formose erano ritenute attraenti. Gli anni ’50 fecero un ulteriore passo avanti con l’ascesa della forma a clessidra. Erano finiti i giorni in cui si pensava che un fisico magro e spalle forti fossero desiderabili. È un dato di fatto, le riviste hanno persino iniziato a pubblicare annunci per gainer che affermavano di allargare i fianchi! Gli uomini erano attratti dai fianchi largi e un corpo a clessidra, era l’ideale.

Gli anni 50' e la donna curva

Gli anni 50′ e la donna curva

Marilyn Monroe aveva il corpo ideale di un tempo

Dubitiamo di dover presentare la signora in questa foto. Non c’è un solo dubbio nella nostra mente che tu conosca Marilyn Monroe! Ha la perfetta figura a clessidra, dopotutto. Non siamo sicuri se sia possibile ottenere qualcosa di meglio. Non è difficile capire perché altre donne fossero così invidiose di lei negli anni ’50. Lei rispecchia sempre e comunque l’ideale di donna perfetta nel corso degli anni.

Marilyn Monroe rappresentava il corpo ideale di un tempo

Marilyn Monroe rappresentava il corpo ideale di un tempo

Gli anni 60′: ”Magro è bello”

Questo mostra solo che il tipo di corpo femminile ideale va da un’estremità all’altra dello spettro. Dopo un decennio, la figura della clessidra fu rovesciata dal ramoscello. All’improvviso, le curve non furono più considerate di moda. Questa volta, le persone erano tutte incentrate su arti sottili, vita piccola e fianchi stretti! La belezza ideale era quella magra, che più magra eri più bella eri considerata. Ecco come in 10 anni la percezione del bello può cambiare.

Gli anni 60'

Gli anni 60′

Twiggy è una leggenda senza curve

Come sempre, una celebrità in particolare è diventata il simbolo del tipo di corpo ideale durante gli anni ’60. In quel decennio, questo non sarebbe stato altro che Lesley “Twiggy” Lawson. Probabilmente non è stato difficile mantenere la sua figura da ragazza da quando ha iniziato la sua carriera di modella alla tenera età di 16 anni nel 1965. Sta di fatto che lei è la rappresentazione del magro e del bello in quei tempi.

Twiggy è una leggenda senza curve!

Twiggy è una leggenda senza curve!

La Disco Diva degli anni ’70

Speriamo che il pendolo oscilli a tuo favore! Negli anni ’70 il grande pubblico ha apprezzato ancora una volta le curve. Tuttavia, non era esattamente la stessa degli anni ’50. Per prima cosa, tutti dovevano adattarsi a certe tendenze che erano un po ‘più là fuori. Permetteteci di ricordarvi che questa era l’era della discoteca! Le curve erano tornate di moda, e adesso le ragazze le sfoggiavano nei locsli e nelle discoteche di un tempo.

Gli anni 70'

Gli anni 70′

Gli anni 70′ e la percezione del corpo femminile di un tempo

È difficile parlare delle donne degli anni ’70 senza menzionare Charlie’s Angels! Da sinistra a destra, abbiamo Jaclyn Smith, Farrah Fawcett e Jake Jackson. A quei tempi erano considerate tra le attrici più famose. Inoltre, la gente pensava che fossero l’incarnazione della sensualità! Le donne degli anni Settanta hanno corpi magri e tonici, sempre in forma. È la decade della disco music e torna il fenomeno delle pin-up, ma non più formose come gli anni precedenti: vengono esaltate le spalle larghe, i fianchi stretti e corpi tonici e atletici.

Le Charlie’s erano l'icona di un tempo

Le Charlie’s erano l’icona di un tempo

La top model degli anni ’80

Durante gli anni ’80, il mondo è stato introdotto a un nuovo concetto chiamato “top model”. Questo era un titolo dato alle donne che sono più alte della media e avevano le gambe lunghe. È stato difficile passare attraverso un episodio del tuo programma preferito di MTV senza spiare nessuna di queste splendide donne. Hanno preso d’assalto il mondo durante quel periodo di tempo. Il magro era tornato di moda.

Le super model degli anni 80'

Le super model degli anni 80′

 

Rachel Hunter è più alta della media

Alta appena un metro e ottanta, Rachel Hunter è più alta della maggior parte degli uomini. Questo è molto evidente quando è stata accanto a Rod Stewart, il suo ex. Dopotutto era alto solo 5’10 “! Siamo sicuri che non l’avresti dimenticata se hai avuto la possibilità di vivere negli anni ’80 e ’90. Era nei video musicali e nella copertina di Sports Illustrated! Ora questa era la moda di quegli anni.

Rachel Hunter è più alta della magior parte degli uomini

Rachel Hunter è più alta della magior parte degli uomini

Elle Macpherson, l’icona di un tempo!

Non mi sembra giusto parlare delle top model degli anni ’80 senza prendere in considerazione Elle Macpherson! S’instaura un ideale di bellezza difficile da raggiungere: gli anni Ottanta vogliono un fisico proporzionato, con seno abbondante, vitino da vespa e gambe lunghissime, sottolineate dai body e dai costumi sgambatissimi. Gli anni Ottanta vogliono nelle donne un’immagine di benessere di quegli anni e simbolo di questa decade sono le numerose super model che imperano in questi anni.

Un'altra icona del tempo: Elle Macpherson

Un’altra icona del tempo: Elle Macpherson

Gli anni 90′

Siamo sicuri che non avresti potuto perdere il modello nelle tendenze. Sembra che il decennio successivo è una conseguenza aldecennio passato. Negli anni ’90, abbiamo assistito all’ascesa del waif. Questo tipo di donna era magra e bassa con poche curve, se non nessuna. Ad altre persone piaceva chiamarlo il look “heroin chic”. Questo tipo di look era ben diverso da ciò che era popolare negli anni ’80.

La bellezza degli anni 90'

La bellezza degli anni 90′

Winona Ryder è talentuosa e splendida

Non cercare al di là, se stavi cercando una donna che corrispondesse a quella descrizione! Winona Ryder era l’cona di quel tempo. Il cambiamento nel canone di bellezza della donna si rispecchia nel cambiamento della donna nella società: non più moglie e madre, ma una donna che s’impegna nella vita professionale, alla ricerca di un potere economico autonomo e di successo. Inizia la propaganda del “magro è bello” sulle riviste di moda e si ha un’associazione tra magrezza e potere sociale.

Winona Ryder è splendida e una donna in carriera

Winona Ryder è splendida e una donna in carriera

Il concetto di bellezza negli anni 2000

Con il volgere del millennio, abbiamo dovuto affrontare il problema dell’anno 2000. A parte questo, diciamo addio anche alle ragazze basse e magre. Ancora una volta, abbiamo visto donne più alte e più atletiche sulle prime pagine delle riviste! C’era meno enfasi sulle curve che negli anni ’50 o ’80, ma più che negli anni ’90. Vengono esibiti pance piatte ed addominali scolpiti. Simbolo di questo nuovo cambiamento sono le regine del pop, come Britney Spears e Madonna.

La bellezza degli anni 2000

La bellezza degli anni 2000

Gisele Bundchen è una delle donne più belle del mondo

All’inizio degli anni 2000, una top model brasiliana chiamata Gisele Bundchen ha preso d’assalto il mondo! Rolling Stone non l’ha chiamata “La ragazza più bella del mondo” senza motivo. Anche se non è più al suo apice, lo sta uccidendo facendo la modella per grandi aziende di abbigliamento. Inoltre, è ancora regolarmente presente negli articoli sulle “Donne più belle del mondo” e “Le persone più influenti nella moda”.

Gisele Bundchen, la donna più bella sulla faccia della terra!

Gisele Bundchen, la donna più bella sulla faccia della terra!

Le Booty Baby degli anni 2010

Come abbiamo detto, ogni tendenza sembra tornare di moda. Questo è vero anche quando si tratta della figura a clessidra. Le persone sono fan del look “bootylicious” grazie a personaggi del calibro di Queen B. Curves sono tornati, anche se c’è un’enfasi maggiore su fianchi larghi e big bums! Nella decade attuale, troviamo un melting pot di forme. Ci s’ispira alle star di Instagram e di Internet.

Le Booty Babe degli anni 2010

Le Booty Babe degli anni 2010

Kim Kardashian come prototipo di bellezza

Possiamo notare come un fisico con seno e fianchi abbondanti e vitino da vespa vadano per la maggiore, come quello di Kim Kardashian, possibile anche grazie a qualche ritocchino. Molte donne, infatti, fanno ricorso a protesi per il lato B e bustini per avere il vitino da vespa. La generazione di Instagram punta molto sul fisico a clessidra. Ma possiamo vedere anche come il fisico statuario e atletico non sia tramontato.

Kim Kardashian divent il prototipo di bellezza di ogni donna

Kim Kardashian divent il prototipo di bellezza di ogni donna

Impossibile dimenticarsi di Jennifer Lopez

Anche se non è più famosa come Kim K, non ci siamo dimenticati di Jennifer Lopez! Non c’è modo che sarebbe stato possibile. Sembra giusto aggiungere J. Lo alla lista. Dopotutto, ha persino pubblicato un successo chiamato “Booty”. Ciò che conta adesso è che il mondo non segue più una linea, gli ideali di bellezza sono diversi in tutto il mondo, ogni paese ha un ideale diverso, secondo la cultura e gli usi.

Jennifer Lopez, un corpo ammirato da tutti!

Jennifer Lopez, un corpo ammirato da tutti!

Pubblicità